Comitato di Valutazione

Il Comitato, novellato dal comma 129 della legge n. 107/2015, è composto da 3 docenti (due indicati dal collegio dei docenti e uno dal consiglio di istituto), due rappresentanti dei genitori nelle scuole del primo ciclo (un rappresentante dei genitori e uno degli studenti nelle scuole del secondo ciclo) e un componente esterno nominato dall’USR territorialmente competente.

Elabora i criteri per la valorizzazione del merito sulla base:

  • a) della qualità dell’insegnamento e del contributo al miglioramento dell’istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti;
  • b) dei risultati ottenuti dal docente o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell’innovazione didattica e metodologica, nonché della collaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche;
  • c) delle responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale.

Esprime parere sul periodo di prova dei docenti immessi in ruolo (Per questa attribuzione la composizione è ristretta al Dirigente, alla componente docenti ed è integrata dal tutor).